Under21: goleada azzurra ma che rischio, finisce 7 a 2!!!

L’Italia vince e dimostra carattere contro un modesto Liechtenstein. Azzurrini subito sotto: Eberle insacca di testa sfruttando un’indecisione del nostro portiere. Al 18esimo Borini già ammonito si fa ammonire nuovamente rientrando in campo senza il permesso dell’arbitro. Ma l’Italia è più forte e con il possesso palla chiude il Lechtenstein nella sua area. Il pareggio però arriva grazie ad un gran gol di Fausto Rossi che dai 25 metri insacca. Da qui in avanti la partita è in discesa e nel finale di tempo e ad inizio ripresa 3 gol di Gabbiadini e uno di Florenzi chiudono la pratica. Poi arriva il gran gol di Kieber, il migliore dei suoi. Nel finale c’è gloria anche per Insigne che dopo aver fornito assist durante la partita trova una doppietta all’esordio. Ottima prova davvero per il gioiello esploso con il Pescara di Zeman. Finisce 7 a 2 e tanti applausi!

Gabbiadini con la sua tripletta arriva a quota 9 gol in 11 partite con la maglia azzurra del under21.

Martedì c’è la Turchia capolista del girone.

Scommesse: qualificazioni europeo under21

Nel tardo pomeriggio si giocano molte partite valide per le qualificazioni all’Europeo Under21 del 2013.

Le mie proposte sono:

Azerbaigian-Norvegia  2   (1.40)

Liechtenstein-Italia  OVER 2,5 (1.33)    

Islanda – Inghilterra 2 (1.50)

Germania – Bosnia-Herzegovina 1 (1.15)

Croazia – Spagna OVER 2,5 (1.60)

Portogallo – Polonia Over 2,5 (1.60)

 

 

Under21: turno di qualificazione ad Euro2013

L’Italia di Ferrara dopo aver battuto nella sua prima partita l’Ungheria per 3 a 0 affronta questa sera il Liechtenstein in una partita che gli azzurrini devono non solo vincere: infatti devono dimostrare di essere più forti del gruppo precedente che ricordo non si è nemmeno qualificato per la fase finale di Euro2011 e di conseguenza guarderà i giochi olimpici di Londra2012 da casa. 

La situazione del gruppo 7 vede la Turchia in testa a punteggio pieno con 9 punti e 3 partite giocate. L’Italia ha vinto la sua unica partita giocata ed è a pari punti con l’Irlanda che però ha giocato e perso contro la Turchia. Fanalini di coda sono l’Ungheria e il Liechtenstein con 0 punti e 2 partite giocate.

La partita di oggi servirà inoltre per preparare la ben più importante decisiva sfida di Rieti di martedì 11 ottobre contro la capolista Turchia.

Ecco i risultati passati e le paritite di questa settimana:

Turchia-Liechtenstein 6-1

Rep.d’Irlanda-Ungheria 2-1

Liechtenstein-Turchia 0-3

Ungheria-Italia 0-3

Turchia-Rep.d’Irlanda 1-0

Liechtenstein-Italia Giovedì 6 ottobre ore 17

Turchia-Ungheria Sabato 8 ottobre ore 18

Italia-Turchia Martedì 11 ottobre ore 17

Liechtenstein-Rep.d’Irlanda 11 ottobre ore 18

Under21: i convocati di Ciro Ferrara

Per la doppia sfida di qualificazione Ciro Ferrara ha convocato 22 giocatori:

Portieri: Bardi (Livorno), Colombi (Juve Stabia), Pinsoglio (Pescara);
Difensori: Antei (Grosseto), Caldirola (Inter), Capuano (Pescara), Crescenzi (Bari), Donati (Padova), Mori (Empoli), Faraoni (Inter), Santon (Newcastle UTD);
Centrocampisti: Bertolacci (Lecce), Fabbrini (Udinese), Florenzi (Crotone), Insigne (Pescara), Marrone (Juventus), Rossi (Vicenza), Saponara (Empoli);
Attaccanti: Borini (Roma), Destro (Siena), Gabbiadini (Atalanta), Paloschi (Chievo).