Pallavolo: Serbia sul tetto d’Europa. Azzurre quarte

Belgrado – La Serbia al femminile imita i connazionali e si laurea campione d’Europa. In finale le atlete di casa(si è giocato alla PionirArena davanti a 9000 spettatori) hanno sconfitto la Germania di Guidetti per 3 a 2 (16-25;25-20;19-25;25-20;15-9). Bellissima partita vinta dalla squadra più completa. E’ la panchina a fare la differenza tra i 2 sestetti. Complimenti alla Serbia per la vittoria ma anche alla Germania che è la vera è propria sorpresa del torneo.

Nella finalina per il bronzo la Turchia ha sconfitto le azzurre per 3 a 2(25-21;15-25;25-27;25-19;15-10). L’Italia sembrava in pieno dominio della partita a metà del terzo set ma poi le turche sono venute fuori. Il terzo set va all’Italia ma da quel momento è solo Turchia.

Forse c’è bisogno di un cambio alla guida della nazionale e anche un piccolo cambio generazionale: bisogna lasciar spazio alle più giovani.

Europei di pallavolo: Italia-Germania e Serbia-Turchia le semifinali

Italia-Germania e Serbia-Turchia saranno le semifinali del torneo continentale. L’Italia così nonostante abbia stentato in più di un’occasione ha la grandissima possibilità di arrivare in finale e vincere per la terza volta consecutiva l’europeo.  Sabato 1 ottobre alle 17:30 a Belgrado si giocheranno le semifinali mentre la finale si giocherà sempre nella capitale serba la domenica. Forza Azzurre!!!