Pallavolo: Trentino campione del Mondo per la 3a volta

Trentino ha vinto a Doha il mondiale per club per la terza volta consecutiva. La squadra allenata da Radostin Stojcev ha sconfitto in finale i polacchi del Wegiel, allenati da Lorenzo Bernardi. La squadra italiana dopo aver perso per 29-31 il primo set ha letteralmente dominato la partita lasciando le briciole agli avversari.

Diatec Trentino – Jastrzębski Wegiel 3-1 (29-31, 16-25, 11-25, 16-25)

Pallavolo: le partecipanti alla Coppa del Mondo

Ora è ufficiale l’Italia al femminile sarà presente al torneo grazie ad una wildcard. Ecco tutte le partecipanti al torneo, sia maschile che femminile, che si terrà tra un mese e mezzo in Giappone. Alla COPPA DEL MONDO partecipano le finaliste dei vari tornei continentali (la seconda classificata con il ranking peggiore viene esclusa, Camerun in campo maschile e Argentina in campo femminile che però poi ha usufruito di una wildcard) , il Giappone in qualità di paese ospitante e 2 wildcard. Inoltre le squadre che conquisteranno il podio otterranno la qualificazione per Londra2012.

Le qualificate per il torneo Maschile:

VINCITRICE CENTRO-NORD AMERICA: Cuba 

FINALISTA CENTRO-NORD AMERICA: Stati Uniti 

VINCITRICE EUROPA: Serbia 

FINALISTA EUROPA: Italia 

VINCITRICE ASIA: Iran 

FINALISTA ASIA: Cina 

VINCITRICE SUDAMERICA: Brasile 

FINALISTA SUDAMERICA: Argentina 

VINCITRICE AFRICA: Egitto 

WILDCARD 1: Polonia 

WILDCARD 2: Russia 

Le qualificate per il torneo femminile:

COPPA DEL MONDO FEMMINILE

PAESE OSPITANTE: Giappone 

VINCITRICE CENTRO-NORD AMERICA: Stati Uniti 

FINALISTA CENTRO-NORD AMERICA: Repubblica Dominicana 

VINCITRICE EUROPA: Serbia 

FINALISTA EUROPA: Germania 

VINCITRICE ASIA: Cina 

FINALISTA ASIA: Corea del Sud 

VINCITRICE SUDAMERICA: Brasile 

VINCITRICE AFRICA: Kenya 

FINALISTA AFRICA: Algeria 

WILDCARD 1: Italia 

WILDCARD 2: Argentina 

 

Pallavolo: Wild Card per le azzurre

La Federazione Internazionale ha reso noto che l’Italia riceverà una wild-card per partecipare alla prossima Coppa del Mondo che si terrà tra un mese e mezzo in Giappone. Il torneo permette alle prime 3 di qualificarsi per LONDRA2012. La wildcard non era così scontata ma l’Italia è  in ongi caso campione uscente del torneo avendo vinto l’edizione del 2007. La squadra di Barbolini arrivata quarta agli europei appena una settimana fa non sembra però in grado di poter arrivare sul podio. L’occasione però potrebbe servire a preparare la squadra per i prossimi tornei di qualificazione magari con qualche cambiamento. La Piccinini sembra aver dato tutto e anche la LoBianco seppur fantastica nella pallavolo moderna soffre troppo. A mio avviso una su cui puntare ancora è invece Gioli che oltre al talento ha dimostrato di avere tanto carattere.

Pallavolo: Serbia sul tetto d’Europa. Azzurre quarte

Belgrado – La Serbia al femminile imita i connazionali e si laurea campione d’Europa. In finale le atlete di casa(si è giocato alla PionirArena davanti a 9000 spettatori) hanno sconfitto la Germania di Guidetti per 3 a 2 (16-25;25-20;19-25;25-20;15-9). Bellissima partita vinta dalla squadra più completa. E’ la panchina a fare la differenza tra i 2 sestetti. Complimenti alla Serbia per la vittoria ma anche alla Germania che è la vera è propria sorpresa del torneo.

Nella finalina per il bronzo la Turchia ha sconfitto le azzurre per 3 a 2(25-21;15-25;25-27;25-19;15-10). L’Italia sembrava in pieno dominio della partita a metà del terzo set ma poi le turche sono venute fuori. Il terzo set va all’Italia ma da quel momento è solo Turchia.

Forse c’è bisogno di un cambio alla guida della nazionale e anche un piccolo cambio generazionale: bisogna lasciar spazio alle più giovani.

Pallavolo: Italia eliminata dalla Germania di Guidetti

Niente da fare per le azzurre che contro la Germania non riescono mai a essere in partita e vengono nettamente sconfitte dalla squadra di Guidetti che si dimostra essere forse il miglior allenatore di pallavolo in campo femminile.

La Germania è in finale e attende la vincente tra la Serbia padrona di casa e la Turchia!

 

Italia-Germania 0-3 (22-25;22-25;17-25)

Europei di pallavolo: Italia-Germania e Serbia-Turchia le semifinali

Italia-Germania e Serbia-Turchia saranno le semifinali del torneo continentale. L’Italia così nonostante abbia stentato in più di un’occasione ha la grandissima possibilità di arrivare in finale e vincere per la terza volta consecutiva l’europeo.  Sabato 1 ottobre alle 17:30 a Belgrado si giocheranno le semifinali mentre la finale si giocherà sempre nella capitale serba la domenica. Forza Azzurre!!!

Europei di pallavolo: le azzurre in semifinale!

Sarà dunque Turchia-Italia la prima semifinale del torneo femminile continentale. Le azzurre hanno battutto le olandesi  per 3 a 1 (25-21; 25-20; 21-25; 25-18 ). Nei primi 2 set grande prestazione della squadra italiana che entra in campo concentrata e sfrutta benissimo le indecisioni della squadra olandese. La Gioli bene a muro. Nel terzo set qualche errore di troppo in ricezione permette alle olandesi di vincere il set ma ne quarto set non c’è storia le azzurre dominano e solo un calo di tensione e l’orgoglio olandese rendono il parziale meno pesante. Bene la Gioli a muro, ottima la Costagrande. L’Italia vola in semifinale dove riaffronterà la Turchia che nel pomeriggio aveva eliminato a sorpresa la Russia. La Turchia è l’unica squadra ad aver battutto l’Italia nelle ultime 3 edizione del torneo!

Nella parte bassa i 2 quarti di finale ancora da giocare sono: Rep.Ceca-Germania e Polonia-Serbia

Europei di pallavolo: la Russia esce ai quarti!

Incredibile: la Russia viene sconfitta dalla Turchia ai quarti di finale dell’europeo con un nettissimo 3 a 0 (27-25; 25-21; 25-19). Pessime in ricezione e sempre sotto. Turchia che dimostra di non aver battutto l’Italia per caso e si candida come possibile vincitrice.Ora è già in semifinale dove potrebbe incontrare di nuovo le azzurre se queste riusciranno a sconfiggere questa sera alle 20:30 l’ostica Olanda.

Dall’altra parte del tabellone come da pronostico la Serbia batte la Romania 3 a 0 (25-19; 25-15; 25-20) e si qualifica per i quarti dove affronterà la Polonia.

 

Ricordo che il tabellone è leggermente sfasato perchè le partite della parte alta si giocano in Italia mentre quelle della parte bassa in Serbia dove poi si giocherà anche la finalissima!

Sarà l’Olanda l’avversaria delle azzurre

Dunque ai quarti di finale del torneo europeo di pallavolo le azzurre guidate da Barbolini affronteranno l’Olanda che in poco più di un’ora e quaranta ha battutto l’Azerbaigian per 3-1 (23-25; 27:25; 25:16; 25:17).

L’Olanda ha dimostrato tutti i suoi limiti e non sembra essere così pericolosa come qualche giorno fa. Inoltre la Staelens che è una delle giocatrici di punta della squadra si è infortunata al ginocchio e molto probabilmente non sarà disponibile per la partita contro le azzurre che a questo punto partono favorite nonostante non sembrino più quello squadrone che sembrava imbattibile in Europa fino a poco tempo fa. L’età media della squadra infatti è molto alta e le giovani seppur molto brave non hanno ancora fatto il salto di qualità definitivo. Vedremo come andrà a finire. Appuntamento a domani alle 20:30. Forza ragazze!

Nell’altro incontro di questa sera la Turchia ha spazzato la Spagna con un sonoro 3-0 e ai quarti affronterà la Russia. La vincente di questo incontro andrà ad affrontare la vincente di Italia-Olanda.