Chamipons League: nessun problema per Milan e Barca

Come previsto Milan e Barcellona vincono abbastanza agevolmente. Goleada del Chelsea, vittoria importantissima per il Bayer Leverkusen di Ballack contro il Valencia. Vince anche l’Arsenal beffando il Marsiglia di Deschamps solo al novantesimo

AC Milan-BATE 2-0

Barcelona-Plzen 2-0

Chelsea-Genk 5-0

FC Porto-APOEL 1-1

Leverkusen-Valencia 2-1

Marsiglia-Arsenal  0-1

Olympiakos-Dortmund 3-1

Shakhtar-Zenit Petersburg 2-2

Italia u19: Andrea Simone Ganz bomber di razza

Pochi giorni fa si era parlato di lui per un suo possibile esordio in Champions League con il Milan. Questo pomeriggio ha dimostrato di reggere la pressione dei media e di continuare ad allenarsi e ad impegnarsi come se nulla fosse successo. Infatti oggi con la nazionale under19 allenata da Alberigo Evani ha messo a segno il gol del parziale 1 a 0 contro i pari età Romania (partita poi persa dagli azzurrini per 2 a 1). Il ragazzo è da tenere d’occhio!

Juve: esame di maturità superato alla grande

Una buonissima Juventus fa diventare piccolo piccolo il Milan. La VECCHIA SIGNORA è ufficialmente tornata. Complimenti a Conte e ai suoi ragazzi. Pirlo divino. Vucinic mi ha imressionato tantissimo. Marchisio si conferma goleador nelle partite con le grandi. 

Complimenti alla dirigenza e al nuovo stadio. Secondo me la Juve con questo stadio ha quel qualcosa in più che le altre non hanno! 

Milan impietoso, inerme. Se Ibra non punge tutta la squadra ne risente. Cassano appena deve affrontare una squadra un po’ più forte diventa un giocatore inguardabile.

Il Milan vince ed è “tris” italiano in Champions

Buona vittoria in Champions League per il Milan che vince 2 a 0 a S.Siro contro il Viktoria Plzen grazie ai gol su rigore di Ibrahimović, al rientro dopo l’infortunio, e a Cassano che con un pallonetto ravvicinato ha concretizzato lo splendido assist del solito Ibrahimović. Partita facile ma il Barcellona fa paura: anche oggi goleada e 5 a 0 a Minsk contro il Bate Borisov. Barcellona che in stagione viaggia a una media di quasi 4 gol a partita!

Con questa vittoria sono 3 su 3 le vittorie italiane in Champions. Era ora!

Seedorf dalla panchina alla clonazione!

In pochi mesi l’olandese che negli ultimi anni aveva spazientito S.Siro è passato da giocatore finito a vero trascinatore. Con Allegri l’anno scorso non sembrava scorrere buon sangue: molta panchina, troppa panchina. Poi tra infortuni e turn-over nella seconda parte di stagione ha trovato più spazio ed ha iniziato a trascinare il Milan allo scudetto. Quest’anno ha continuato così come aveva finito: gol, spettacolo e tanta corsa. Condizione fisica che ha impressionato anche Allegri tanto da fargli dire che Seedorf è da clonare! Rivincita per l’olandese che troppo presto è stato bocciato da S.Siro e che in estate è stato vicino a lasciare il Milan per emigrare in Brasile. Bravo come sempre Galliani a intuira che Seedorf poteva dare ancora molto. Ma Pirlo? Evidentemente il regista neojuventino non aveva più stimoli a Milano e ciò che Seedorf ha ritrovato a Milanello, Pirlo lo ha ritrovato a Torino!

E’ tornato Kakà!!!

Dopo un lungo periodo di anonimato e di infortuni, il brasiliano ex-milan è tornato ad essere protagonista. Dopo le ultime buone prestazioni in campionato, è arrivata anche un’ottima prestazione in Champions League condita da un assist ed un bellissimo gol! In settimana le voci di una maxi offerta del PSG di Leonardo lo avranno stimolato perchè con tutto il rispetto per il PSG, Kakà non è da campionato francese. Da amante del calcio non posso che “voler bene” al brasiliano che oltre ad essere un ottimo atleta è sempre stato un ottimo esempio fuori dal campo. Fa piacere ritrovare un campione del suo calibro e chissà che Mourinho non abbia trovato in casa il giocatore che potrebbe aiutare il Real a colmare il gap con il Barcellona e a portarlo a rivincere la Liga.

E adesso tocca al Milan!

Questa sera si giocano le ultime partite del secondo turno di Champions League. Sembra molto facile il turno per il Barcellona e per il Milan; nonostante le numerose assenze entrambe le squadre dovrebbero vincere abbastanza facilmente.

Molto incerte le sfide Valencia-Chelsea e Marsiglia-Borussia Dortmund. Un’altra partita da “tripla” è Zenit-Porto.

Ed è proprio la partita degli uomini di Spalletti la più appetitosa per noi scommettitori. La vittoria dei russi è quotata a 2.70!

Il mio consiglio è di scommettere sui russi e sul Chelsea(2.40) affiancando alla scommesse le probabilissime vittorie di Milan, Barcellona. Eviterei l’Arsenal che è poco sicuro in questo periodo anzi una cosa interessante è scommettere su OVER 2,5 o in alternativa OVER 3,5 se volete rischiare un po’ di più. Ricapitolando:

Valencia-Chelsea 2 (2.40)

Zenit-Porto 1 (2.70)

Milan-Plzen 1 (1.25)

Bate Borisov-Barcellona 2 (1.10)

+

Arsenal-Olimpiakos (OVER 2,5: 1.70 oppure OVER 3,5: 2.70)

Con 3 euro se ne vincono circa 50 con la prima opzione; con la seconda poco più di 70.