Calcio, Armenia: la favola continua

Incredibile quello che sta succedendo nel girone B di qualificazione ad EURO2012. L’Armenia continua a vincere e a sperare in una qualificazione che solo fino a qualche mese fa sembrava impossibile!!!

Gli Armeni oggi hanno sconfitto la Macedonia per 4 a 1 ed ora hanno 17 punti in classifica alla pari della Russia che però ha una partita in meno. Con i tre punti di oggi l’Armenia si è conquistata la possibilità di giocarsi la qualificazione martedi prossimo a Dublino contro l’Irlanda del Trap.

La classifica:

Russia 17 punti (8 partite), Armenia 17 (9), Irlanda 15 (8), Slovacchia 14 (8), Macedonia 7 (9), Andorra 0 (8)

Scommesse, calcio: i miei consigli per le partite di qualificazione

Quando ci sono le nazionali la aggior parte delle grandi non steccano nelle partite decisive ma a qualificazione ottenuta qualche pareggio inaspettato può arrivare quindi la miglior cosa è puntare sull’OVER sulla certezza Spagna e sull’Olanda che pare diventata una macchina da gol.

I  miei consigli:

Olanda-Moldavia OVER 2,5 (1.30)

Rep.Ceca-Spagna OVER 2,5 (2.15) l’OVER 3,5 alcuni siti lo danno anche a 3.30!!!

Serbia-Italia 2 (3.30) credo che l’Italia possa fare una buona gara. I nostri sono abbastanza in forma e Prandelli vuole vincere!

 

Con 3 euro se ne vincerebbero più di 40 con l’opzione OVER 3,5 di Rep. Ceca-Spagna

 

 

Calcio, qualificazioni ad EURO2012

Ecco le partite di oggi, venerdì 7 ottobre 2011

 

ore 17:00 Armenia-Macedonia

ore 18:00 Azerbaigian-Austria

ore 18:15 Finlandia-Svezia

ore 19:00 Lettonia-Malta

ore 20:00 BosniaErzegovina-Lussemburgo

ore 20:15 Slovacchia-Russia

ore 20:30 Cipro-Danimarca

ore 20:30 Olanda-Moldavia

ore 20:30 Romania-Bielorussia

ore 20:30 Turchia-Germania

ore 20:45 Belgio-Kazakistan

ore 20:45 Galles-Svizzera

ore 20:45 Grecia-Croazia

ore 20:45 Irlanda del Nord-Estonia

ore 20:45 Repubblica Ceca-Spagna

ore 20:45 Serbia-Italia

ore 21:00 Francia-Albania

ore 21:00 Montenegro-Inghilterra

ore 21:30 Andorra-Irlanda

ore 22:00 Portogallo-Islanda

Italia u19: Andrea Simone Ganz bomber di razza

Pochi giorni fa si era parlato di lui per un suo possibile esordio in Champions League con il Milan. Questo pomeriggio ha dimostrato di reggere la pressione dei media e di continuare ad allenarsi e ad impegnarsi come se nulla fosse successo. Infatti oggi con la nazionale under19 allenata da Alberigo Evani ha messo a segno il gol del parziale 1 a 0 contro i pari età Romania (partita poi persa dagli azzurrini per 2 a 1). Il ragazzo è da tenere d’occhio!

Under21: goleada azzurra ma che rischio, finisce 7 a 2!!!

L’Italia vince e dimostra carattere contro un modesto Liechtenstein. Azzurrini subito sotto: Eberle insacca di testa sfruttando un’indecisione del nostro portiere. Al 18esimo Borini già ammonito si fa ammonire nuovamente rientrando in campo senza il permesso dell’arbitro. Ma l’Italia è più forte e con il possesso palla chiude il Lechtenstein nella sua area. Il pareggio però arriva grazie ad un gran gol di Fausto Rossi che dai 25 metri insacca. Da qui in avanti la partita è in discesa e nel finale di tempo e ad inizio ripresa 3 gol di Gabbiadini e uno di Florenzi chiudono la pratica. Poi arriva il gran gol di Kieber, il migliore dei suoi. Nel finale c’è gloria anche per Insigne che dopo aver fornito assist durante la partita trova una doppietta all’esordio. Ottima prova davvero per il gioiello esploso con il Pescara di Zeman. Finisce 7 a 2 e tanti applausi!

Gabbiadini con la sua tripletta arriva a quota 9 gol in 11 partite con la maglia azzurra del under21.

Martedì c’è la Turchia capolista del girone.

Under21: turno di qualificazione ad Euro2013

L’Italia di Ferrara dopo aver battuto nella sua prima partita l’Ungheria per 3 a 0 affronta questa sera il Liechtenstein in una partita che gli azzurrini devono non solo vincere: infatti devono dimostrare di essere più forti del gruppo precedente che ricordo non si è nemmeno qualificato per la fase finale di Euro2011 e di conseguenza guarderà i giochi olimpici di Londra2012 da casa. 

La situazione del gruppo 7 vede la Turchia in testa a punteggio pieno con 9 punti e 3 partite giocate. L’Italia ha vinto la sua unica partita giocata ed è a pari punti con l’Irlanda che però ha giocato e perso contro la Turchia. Fanalini di coda sono l’Ungheria e il Liechtenstein con 0 punti e 2 partite giocate.

La partita di oggi servirà inoltre per preparare la ben più importante decisiva sfida di Rieti di martedì 11 ottobre contro la capolista Turchia.

Ecco i risultati passati e le paritite di questa settimana:

Turchia-Liechtenstein 6-1

Rep.d’Irlanda-Ungheria 2-1

Liechtenstein-Turchia 0-3

Ungheria-Italia 0-3

Turchia-Rep.d’Irlanda 1-0

Liechtenstein-Italia Giovedì 6 ottobre ore 17

Turchia-Ungheria Sabato 8 ottobre ore 18

Italia-Turchia Martedì 11 ottobre ore 17

Liechtenstein-Rep.d’Irlanda 11 ottobre ore 18

Under21: i convocati di Ciro Ferrara

Per la doppia sfida di qualificazione Ciro Ferrara ha convocato 22 giocatori:

Portieri: Bardi (Livorno), Colombi (Juve Stabia), Pinsoglio (Pescara);
Difensori: Antei (Grosseto), Caldirola (Inter), Capuano (Pescara), Crescenzi (Bari), Donati (Padova), Mori (Empoli), Faraoni (Inter), Santon (Newcastle UTD);
Centrocampisti: Bertolacci (Lecce), Fabbrini (Udinese), Florenzi (Crotone), Insigne (Pescara), Marrone (Juventus), Rossi (Vicenza), Saponara (Empoli);
Attaccanti: Borini (Roma), Destro (Siena), Gabbiadini (Atalanta), Paloschi (Chievo).

Serie Bwin: il Torino è solo in vetta

Dopo l’ottava giornata il Torino di Ventura è già capolista solitario. Infatti la vittoria casalinga contro il Grosseto e la contemporanea sconfitta contro l’Albinoleffe del Padova permettono alla squadra granata di trovarsi in testa alla classifica. Sono ben 3 i punti di vantaggio sulla più immediata inseguitrice che è il Padova stesso.In Piemonte già si sogna la promozione. Il campionato è lungo ma quest’anno sembra davvero essere l’anno buono.

Il Brescia terzo in classifica non va oltre il pareggio, anzi rischiatantissimo e trova il pareggio rimontando due volte il Gubbio, la Juve Stabia vince in trasferta con un pirotecnico 2 a 3. Pareggio tra Verona e Sampdoria.

 
Vicenza-Varese 0-2 (Carrozza, Pucino)
Albinoleffe-Padova 1-0 (Cocco)
Ascoli-Reggina 1-1 (Peccarisi autogol, Papa Waigo)
Brescia-Gubbio 2-2 (Cottafava, Scaglia, Bazzoffia, Salamon)
Cittadella-Modena 2-0 (Maah, Vitofrancesco)
Crotone-Bari 0-1 (Claiton)
Livorno-Empoli 0-0
Nocerina-Juve Stabia 2-3 (Danilevicius, Di Maio, Zito, Mbakogu, Catania)
Sassuolo-Pescara 1-1 (Marchi, Masucci autogol)
Torino-Grosseto 1-0 (Iorio autogol)
Verona-Sampdoria 1-1 (Pozzi, Gomez)

Scommesse: l’Over con Zeman è una certezza

Alle 20:45 si gioca 8a giornata della serie Bwin. 

Tra le partite spicca per noi scommettitori Sassuolo-Pescara. Zeman non si smentisce mai e infatti il Pescara ha il miglior attacco (18 gol in 7 partite) è la terza peggior difesa (16 gol subiti). Il Sassuolo ha segnato 6 gol in 3 partite in casa quindi l’Over è d’obbligo. Per chi vuole rischiare l’OVER 4,5 è a 3.30 altrimenti ci si può accontentare dell’ OVER 3,5 a 1.95

Ascoli-Reggina è la classica partita da X. La squadra di casa neutralizzata la penalizzazione deve fare punti ma non può permettersi di perdere. La Reggina puntava alla promozione ma non sta entusiasmando. Le squadre si studieranno e solo una giocata potrà cambiare il risultato. Consiglio di puntare sul pareggio o sull’ UNDER 

La terza partita è Albinoleffe-Padova. I veneti primi in classifica hanno una trasferta difficile ma la squadra ha dimostrato di essere solida e soprattutto molto forte. Il segno 2 è il più probabile.

 

Ecco come ho scommesso io:

Sassuolo-Pescara OVER 3,5 (1.95)

Ascoli-Reggina X (2.95)

Albinoleffe-Padova 2 (2.00)

con 3 euro se ne vincerebbero 35 circa.